A1, A2, Β1, B2, __ ΝΕΑ ΤΜΗΜΑΤΑ __ TEL: 27 210 2 51 51 -

sabato 20 settembre 2014

Save Nicola, l'appello degli alunni per la scuola di frontiera


Salvare la scuola San Nicola, che ti fa sentire meno “ciuccio” e più “intelligente”. Una struttura da far rivivere, un rifugio “divertente”, lontano da casa e dalla seccatura di dover “fare i servizi”. È l'appello degli alunni della scuola media di Bari Vecchia. Le voci e i volti sono quelli delle ultime due terze, che hanno raggiunto il diploma lo scorso anno. Il video documentario “Save Nicola” (prodotto da Oz Film) è il risultato del progetto Pon “Movimentando le parole”, condotto da Letizia Indolfi e Max Ruggiero. Per un anno i ragazzi hanno appreso le tecniche del cinema, poi sperimentate nel video che racconta una storia lunga 123 anni, testimoniata dalle interviste di docenti, presidi e residenti di Bari Vecchia, e fissata nei vecchi registri degli inizi del secolo scorso. Per il 2014/2015 la San Nicola ha solo una prima media, con 23 alunni. L'obiettivo degli insegnanti e delle famiglie dei ragazzi è di rilanciare un presidio “di frontiera”. Parola d'ordine, “resistenza”. Nei prossimi giorni il nuovo assessore alle Politiche Educative, Paola Romano, convocherà un tavolo tecnico dedicato alla San Nicola, alla presenza delle istituzioni ecclesiastiche, che da tempo chiedono tre aule per il Museo Nicolaiano

Nessun commento:

Posta un commento

Il messaggi non vengono publicati subito. Devono essere approvati prima.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...