A1, A2, Β1, B2, __ ΝΕΑ ΤΜΗΜΑΤΑ __ TEL: 27 210 2 51 51 -

domenica 9 novembre 2014

10 verità sulla competitività italiana


Il nostro non è un Paese senza futuro, a patto che non dimentichi che per farcela “l’Italia deve fare l’Italia”, deve ripartire da ciò che nel mondo ci rende ‘eccellenza’. La bellezza, il genio, la creatività ancorati ai territori. E la qualità, che da quella bellezza e creatività trae ispirazione e forza: qualità che nel mondo è uno dei sinonimi di Italia, e trova riconoscimento nella forza del made in Italy. Ci sono solo 5 paesi al mondo che possono vantare un surplus commerciale manifatturiero superiore a 100 miliardi di dollari, e l’Italia è uno di questi. C’è un Paese nell’Eurozona che attira più turisti cinesi, statunitensi, canadesi, australiani e brasiliani di ogni altro: l’Italia. Dentro questo made in Italy di successo, un settore in particolare ha dato prova di vitalità, capacità di cambiamento e di leadership non solo produttiva ma anche culturale: l’agroalimentare. Non a caso una delle principali bandiere e uno dei comparti trainanti del made in Italy nel suo complesso.

Nessun commento:

Posta un commento

Il messaggi non vengono publicati subito. Devono essere approvati prima.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...